Buona prestazione di Kevin Bortoli alla Bardolino Bike.

Domenica 12 marzo seconda prova degli Internazionali d’Italia svoltisi a Milano presso il Monte Stella, meglio conosciuto come “montagnetta di San Siro”. Percorso di 4,2 chilometri e sviluppo altimetrico di 195 metri a giro caratterizzato dalle salite ripide e ostacoli artificiali per spettacolarizzare la manifestazione (rock garden, drop, whoops, tronchi in discesa).Nella mattinata hanno corso le categorie giovanili, dove la società lissonese ha visto partecipare gli Esordienti 1° anno (13 anni) Andrea Cenni, Matilde Ceriello e Martina Recalcati. Andrea ha ottenuto il 13° posto migliorando la precedente prestazione di Laigueglia mentre Martina è giunta 6ª e Matilde 11ª pagando entrambe la durezza del tracciato. Alessandro Di Santo, appartenente alla categoria Under 23 ha concluso la prova con il 93° tempo assoluto.

Gara di distanza per l’Under 23 Kevin Bortoli, unico rappresentante lissonese alla Bardolino Bike con partenza ed arrivo da Bardolino (VR) per un totale di 43 chilometri e 1.000 metri di dislivello con il Monte Moscal GPM di giornata. Bravo l’atleta varesino che ha ottenuto il 15° posto nella categoria unica Open (Elite ed Under 23).

Gara cross country per la prima prova del Grand Prix Valli Varesine svoltasi a Cuvio (VA). Matteo Crippa è giunto 28° nella categoria Master 3 (40-44 anni).

2017.03.13 Kevin Bortoli (partenza Bardolino Bike)

avatar