Lanzi si impone nella GF Spluga Day 200.

Stagione di mountain bike in chiusura ma numerosi gli appuntamenti che hanno visti protagonisti gli atleti della società Lissone MTB.

Domenica 22 settembre “Granfondo D’Annunzio Bike” da Gardone Riviera (BS) su un percorso di 41 chilometri e 1.600 metri di dislivello. Primo sul traguardo è risultato Mattia Farina, 12° Open -17° assoluto seguito da Alessandro Leva (3° Elite Master Sport/<30 anni), Walter Rizzi, 4° Master 2 (35-39 anni) ed Enrico Leva, 6° Master 5 (50-54 anni).

“Granfondo Spluga Day 200” da Campoldolcino (SO) per il valtellinese Stefano Lanzi che ha ottenuto la vittoria nella categoria Master 3 (40-44 anni) -3° assoluto al termine dei 35 chilometri previsti con passaggio presso l’omonimo passo alpino in occasione dei festeggiamenti per i 200 anni della costruzione della strada carrozzabile Chiavenna-Passo Spluga.

29ª edizione con 38 chilometri e 1.300 metri di dislivello per la “Granfondo d’autunno-città di Verona” ospitata dalla città scaligera. Presente il Master 3 Danilo Zebro, 29° di categoria.

Sconfinamento nella specialità della strada con la “Granfondo di Casteggio” dall’omonima cittadina pavese per Alessandro Maiuolo, medaglia d’argento nella categoria Senior 2 (35-39 anni) dopo aver percorso 119 chilometri e superato 2.000 metri di dislivello.

Giovanissimi (7-12 anni) con il piccolo atleta Omar Sartori (G5-11 anni), 2° classificato a Pogno (NO) nella gara di Enduro.

 

avatar