Lissone MTB in versione “piglia tutto” alla Conca d’Oro.

Domenica 7 maggio seconda prova del circuito Trek Zero Wind Offroad per la società lissonese impegnata con i suoi 26 atleti ad Odolo (BS) nella 19ª edizione della “Conca d’Oro”, manifestazione valevole anche per la Coppa Lombardia e Campionato regionale Marathon. Gara caratterizzata da 65 chilometri e 2.200 metri di dislivello e resa più ardua per il terreno pesante e il freddo pungente.

I risultati sono arrivati, eccome se sono arrivati! Il primo a giungere sul traguardo è stato il Master 3 (40-44 anni) Stefano Lanzi che è stato un vero e proprio schiacciasassi. Ha ottenuto una netta vittoria su Simone Colombo (KTM-Protek-Dama). Dopo Lanzi è arrivato un altro valtellinese, il Master 1 (30-34 anni) Alessandro Togni anche lui a podio con il terzo posto. Stessa posizione (bronzo) per il Master 2 (35-39 anni) Fabio Montanari. Nei primi 5 maschili da registrare il quinto posto del Master 3 Francesco Gaffuri. Nelle donne Master Woman 1 vittoria della varesina Karin Tosato festeggiata dopo il traguardo dalla figlia Isabella.

Al termine della gara premiazioni finali e grande soddisfazioni per la dirigenza societaria presente con il presidente Celestino Pinessi e il segretario Emilio Negro Cusa. Stefano Lanzi e Fabio Montanari hanno indossato la maglia di leader del circuito Trek Zero Wind. Karin Tosato e Stefano Lanzi hanno vinto il Campionato regionale Marathon e Fabio Montanari ha ottenuto la leadership di Coppa Lombardia.

Stesso numero di edizioni come per la gara bresciana per la “Granfondo degli Etruschi” con partenza ed arrivo da Cecina (LI) per un totale di 70 chilometri e 1.750 metri di dislivello. Presente il Master 6 (55-59 anni) Marco Foglino che ha terminato la gara con il 23° posto di categoria.

Cross country a San Paolo d’Argon (BG) per le donne Esordienti 1° anno (13 anni) su un percorso di 3,6 chilometri approntato apposta per le categorie giovanili (la cui normativa nazionale prevede il percorso “ideale” caratterizzato da due giri per la categoria Esordienti donne). Martina Recalcati è giunta quarta seguita in quinta da Matilde Ceriello in una categoria dove, dall’inizio dell’anno, si continuano a vedere continui avvicendamenti nei podi.

Attività Giovanissimi (7-12 anni) presente alla seconda gara del circuito Asso Bike Junior di Mantello (SO).

Nei G2 (8 anni) sfortunatissimo il piccolo Giacomo Gorla che, partito in ultima fila, a metà del primo giro era già in quinta posizione per ritrovarsi a piedi per la caduta della catena e stesso incidente dopo un’ennesima rimonta per terminare in sesta posizione ma con la certezza di aver perduto il podio per mera sfortuna.

Bella gara anche del G4 (10 anni) Riccardo Gentile che, anche lui partito dalle retrovie, ha recuperato posizioni lasciando a pochi secondi il traguardo dei primi dieci e ottenendo la 12ª piazza.

2017.05.07 Odolo (Lanzi-Pinessi-Montanari)

2017.05.07 San Paolo d'Argon (Recalcati-Ceriello)

2017.05.07 Odolo (Conca d’Oro)

Lascia un commento

avatar
wpDiscuz