Montanari, Zampedri e Lanzi “Hero” a Selva di Val Gardena.

Sabato 16 giugno “Sellaronda Hero” gara entrata nelle “classiche monumento” del ciclismo fuoristrada. Partenza alle ore 7.30 da Selva di Val Gardena (BZ) per compiere un “giro” del gruppo montuoso dolomitico del Sella ed arrivare dopo 86 chilometri e 4.500 metri di dislivello e aver superato tre passi (Campolongo, Pordoi e Duron) nell’abitato di Selva. GPM al Passo Pordoi a quota 2.239 metri s.l.m.

Nella categoria Master 3 (40-44 anni) prestigiosa vittoria di Fabio Montanari, davvero uno dei bikers più forti in assoluto in questo periodo della stagione estiva, dopo aver vinto solo settimana scorsa la 100 Km. dei Forti. Non da meno il più giovane compagno di Team Andrea Zampedri, anche lui sicuramente un “Hero” avendo ottenuto la medaglia d’argento nella categoria Master 1 (30-34 anni). Nella categoria Master 6 (55-59 anni) vittoria di Giuseppe Lanzi. Nei 10 di categoria menzione doverosa per Alessio Curnis, 6° classificato nella fascia Master 2 (35-39 anni).

Domenica 17 gara di allenamento su strada per la giovane Esordiente (14 anni) Martina Recalcati che ha preso il via alla “Young Cup-Giornata Rosa” nella cittadina di Fenis (AO). Gara di allenamento che si è trasformata in un ottimo risultato in quanto Martina è giunta 8ª dopo poco meno di 50 minuti di gara.

2018.06.16 Selva Val Gardena (Zampedri-Montanari brindisi arrivo)

avatar