Solagna e Rovera 1° e 2° nella Val di Fassa Bike.

Sabato 7 settembre “Val di Fassa Bike” anticipata di un giorno a causa delle previsioni del meteo avverse con neve a quota 2.000 metri. Start line da Moena (TN) con un percorso ridotto a 27 chilometri ed arrivo collocato sul passo San Pellegrino (percorso originario di 40 chilometri e 1.800 metri di dislivello). Due gli atleti presenti e due podi di rilievo con la vittoria di Maurizio Solagna nella categoria Master 5 (50-54 anni) e il secondo posto di Luca Rovera nella categoria Master 4 (45-49 anni).

Domenica 8, prova cross country olimpico con il Gran Prix Valli Varesine da Laveno Mombello (VA) su un anello di 5,5 chilometri. Nella categoria Junior Master Sport (<18 anni) 6° posto di Fabio Pandolfi al termine dei 4 giri previsti.

Campionato regionale Giovanissimi (7-12 anni) da Ghisalba (BG) con gli atleti della società lissonese in rappresentanza del Comitato provinciale di Monza Brianza guidati nell’occasione dal delegato federale Luigi Gentile. Nella gara titolata infatti gli atleti non vestivano la maglia dei rispettivi Team ma quella dei Comitati provinciali della Lombardia. Condizioni meteo difficili e terreno di gara pesante hanno contrassegnato la manifestazione che ha comunque avuto regolare svolgimento. Nella categoria G1 (7 anni) 5° posto di Davide Rivolta e 19° di Giosuè Dimondo. Categoria G2 (8 anni) rappresentata da Sergio Venere (18°). Fascia G3 (9 anni) con il 7° tempo di Beatrice Scroccaro mentre nella componente maschile si sono registrate le posizioni di Ambrogio Colombo (10°), Giacomo Colombo (15°) e Francesco Elli (23°). Fascia G6 (12 anni) con la rappresentanza di Riccardo Gentile (15°) e Simone Beretta (26°).

avatar