Un week end passato su tanti e forse troppi fronti.

Week end ricco di appuntamenti ma per questo forse troppo dispersivo per una formazione così variegata come la società brianzola che è costretta a dividersi quando non è impegnata in massa nei maggiori circuiti nazionali. Tanti i tesserati e tante le specialità da dover perdere quell’identità che fa del gruppo e dello stare insieme la principale caratteristica di appartenenza.

Sabato 1° Giugno “Ortler Bike Marathon”da Glorenza (BZ) su un percorso di 90 chilometri e 3.000 metri di dislivello attraverso la Val Venosta. Medaglia di bronzo per il trentino Master 1 (30-34 anni) Andrea Zampedri.

Domenica 2, “GF Citta’ Chiampo-Durona Bike” da Chiampo (VI) per complessivi 44 chilometri e 1.500 metri di dislivello. Per il Master 3 (40-44 anni) Danilo Zebro il 14° posto di categoria.

Circuito “Pre Alpi Gold Cup” per il Master 2 (35-39 anni) Alessandro Maiuolo presente a Breia (VC) dove ha ottenuto la vittoria assoluta e di conseguenza di categoria nel “GP Cavaglia”.

Gara regionale di casa “Trofeo V.C. Selvino” per l’orobico Alessio Curnis, 1° classificato a Selvino (BG) nella categoria Master 2 e 3° assoluto.

“Sunset Bike” da Pertica Bassa (BS) con 44 chilometri attraverso il territorio della Franciacorta. Miglior atleta in rappresentanza della società brianzola è stato l’Under 23 Mattia Farina (31° assoluto).

“Rampignado” da Bernezzo (CN) con 48 chilometri e 1.600 metri di dislivello dove si è distinto Luca Rovera nella categoria Master 4 (45-49 anni) ottenendo la medaglia d’argento di categoria e giungendo 14° assoluto.

Attività Giovanissimi (7-12 anni) con la gara di Paladina (BG) valevole per le Orobie Cup Junior. Nei G1 (7 anni) 6° posto di Davide Rivolta e 14° di Giosuè Dimondo. G2 (8 anni) con Sergio Venere 10° e Simone Brioschi 20°. Categoria G3 (9 anni) con Ambrogio Colombo ancora a podio (2°) seguito in 13 piazza dal fratello Giacomo e poco staccato Francesco Elli (20°) ma attardato da una foratura nel finale. “At last but not the least” per Alessandro Resnati (29°). G5 (11 anni) con Omar Sartori (20) e ultima partenza con le presenze di Riccardo Gentile (10°) e Simone Beretta (30°) nei G6 (12 anni).

avatar