Oro per Solagna Maurizio e Tonello Alessandro. Podi per le giovanissime dello Junior Team.

Ad una settimana dal Campionato Italiano Marathon e dal Trofeo Lombardia i nostri atleti sono tornati in sella alla ricerca di nuove vittorie.

Domenica lo Junior Team è stato impegnato al 35° Trofeo Parco Callioni nel comune di Treviolo (BG), manifestazione organizzata dalla società Trealbe.

Triplice percorso con lunghezze e difficoltà differenti da percorrere varie volte a seconda della categoria.

Per categoria G1 con un giro e mezzo del percorso corto si è aggiudicata il primo gradino del podio Caruso Victoria seguita dai compagni Recalcati Tommaso 7° e Annoni Sebastiano 20°

Due giri del percorso corto per la categoria G2 che si conclude con il secondo gradino del podio per Ghisellini Anastasia. Nella stessa categoria ma sezione maschile Lombardi Luca dopo una partenza sfortunata nelle ultime file e una caduta ha deciso di abbandonare la gara. Forza Luca! Sono cose che capitano, la prossima volta andrà meglio e l’importante è divertirsi.

Cambio di percorso per la categoria G3 con due giri del percorso medio. Sesto posto per Sbragion Alessandro seguito da Rossi Detto Cecchetti Leonardo al 15° posto, Iovino Jacopo 22°, Andreello Elia 24°, Digiuni Samuele 25° e Bonvini Leonardo 32°.

Per la categoria G4 previsti tre giri del percorso medio conclusi in 19° posizione da Ghisellini Samuele e 28° posizione da Spinelli Jason.

Percorso lungo per la categoria G5 da percorrere tre volte. Medaglia di legno per Scroccaro Beatrice e Colombo Riccardo, seguiti dai compagni Colombo Pietro 13°, Dossi Stefano 36° e Ballabio Andrea 38°.

Quattro giri del percorso lungo per i G6 rappresentati da Mugnoni Enrico che conclude la gara in 23° posizione dopo una partenza sfortunata in ultima fila.

 

Duplice appuntamento invece per gli amatori.

Sabato si è disputata la Mythos Primiero Dolomiti Marathon a Primiero San Martino Di Castrozza (TN). Gara di 84 km e 3140 m di dislivello caratterizzata da cinque gran premi della montagna rispettivamente a Prati di Ronz, Pian dei Cannoni, Lago Calaita, Bedolè e Manga Civertaghe.

Per la categoria M1 medaglia di bronzo per Andrea Zampedri mentre per la categoria M6 medaglia d’oro per Maurizio Solagna.

 

Domenica cambio di scenario per la 21° Granparadisobike a Cogne (AO). 50 km immersi nella natura dello splendido Parco Nazionale del Gran Paradiso, uno dei parchi nazionali più belli d’Europa e quasi 1500 metri di dislivello.

Medaglia d’oro per Tonello Alessandro nella categoria M2 e medaglia d’argento per Rovera Luca nella categoria M4 che grazie anche a piazzamenti precedenti ha potuto indossare anche la maglia di leader di circuito Marathon Bike Cup.

Nella categoria Elite sport decima posizione per il giovane Delfino Andrea.