Giuseppe Lanzi secondo alla Capoliveri Legend.

Sabato 14 maggio Orobie Cup Junior da Trescore Balneario (BG) per i Giovanissimi dello Junior Team (7-12 anni).
Categoria G1 (7 anni) con il debuttante Giacomo Gorla alla sua seconda gara e neo entrato nella squadra ufficiale. Bravo Giacomo che ha corso con grinta giungendo settimo.

Categoria G2 (8 anni) con l’ottavo posto di Jacopo Fornoni mentre nei G3 (9 anni) medaglia d’argento di Achille Pozzi, attardato da un incidente tecnico quando era al comando e sesto posto di Riccardo Gentile.
Ultima gara per i G6 (12 anni) al via sotto un terribile temporale e in condizioni estreme: quinta piazza finale di Andrea Cenni, terzo però per buona parte della gara salvo scivolata all’ultimo passaggio. Nella fascia femminile vittoria di Matilde Ceriello seguita sul podio in terza piazza da Martina Recalcati e chiusura di giornata con la sempre combattiva Matilde Sottini, settima.

Domenica 15, Capoliveri Legend dalla splendida località incastonata nell’arcipelago toscano. Capoliveri (LI), piccolo centro autonomo facente parte degli otto comuni dell’Isola d’Elba, è stata lo scenario per gli atleti che hanno preso il via alla manifestazione giunta alla VII a edizione. La gara era valida come prova UCI Marathon Series suddivisa su tre percorsi con la scelta di quello più lungo per i nostri atleti: 65 chilometri.

Il corridore giunto per primo è stato il Master 2 (35-39 anni) Fabio Montanari 52° assoluto e 4° di categoria. Migliore il risultato per il Master 6 (55-60 anni) Giuseppe Lanzi medaglia d’argento arrivato alle spalle di Massimo Milanetto (Estebike Zordan). Nei primi 10 atleti si è classificato l’Elite Master Sport (19-29 anni) Roberto Geninazza (7°).